id=AW-725202823">
top of page
  • Immagine del redattoreDomenico Prezioso

Tutto quello che devi sapere sulla "purga da retinolo" . Utilizzo e vantaggi dei Retinoidi e del Retinolo



Trattamento dell'acne con Retinolo
Acne

Il retinolo e i retinoidi sono derivati della vitamina A, utilizzati comunemente nella cura della pelle per le loro molteplici proprietà benefiche. Ecco una panoramica delle loro caratteristiche e differenze:

Retinolo

  • Definizione: Il retinolo è una forma di vitamina A alcolica. È uno degli ingredienti più popolari nei prodotti per la cura della pelle.

  • Utilizzo: Viene utilizzato per trattare l'acne, ridurre le rughe, aumentare il ricambio cellulare, stimolare la produzione di collagene e migliorare la pigmentazione della pelle.

  • Efficacia: Il retinolo è efficace, ma agisce in modo più lento rispetto ai retinoidi più potenti. È spesso presente in prodotti da banco.

  • Tollerabilità: Generalmente ben tollerato dalla maggior parte delle persone, anche se può causare irritazione, arrossamento e desquamazione, soprattutto all'inizio dell'uso.

Retinoidi

  • Definizione: I retinoidi sono una classe di composti chimici derivati dalla vitamina A. Includono diversi tipi di molecole, tra cui il retinolo, l'acido retinoico (tretinoina), l'adapalene e altri.

  • Utilizzo: Come il retinolo, i retinoidi sono utilizzati per trattare l'acne, i segni dell'invecchiamento, i danni solari e le discromie della pelle. Alcuni retinoidi sono disponibili solo con prescrizione medica a causa della loro potenza.

  • Efficacia: I retinoidi sono più potenti e agiscono più rapidamente rispetto al retinolo. L'acido retinoico (tretinoina), ad esempio, è molto efficace ma può causare più irritazione.

  • Tollerabilità: A causa della loro maggiore potenza, i retinoidi possono causare più effetti collaterali, come secchezza, irritazione, arrossamento e desquamazione, specialmente all'inizio del trattamento.

Differenze principali -(Tutto quello che devi sapere sulla "purga da retinolo" . Utilizzo e vantaggi dei Retinoidi e del Retinolo)

  • Potenza: I retinoidi sono generalmente più potenti del retinolo.

  • Velocità di azione: I retinoidi tendono ad agire più rapidamente rispetto al retinolo.

  • Disponibilità: Il retinolo è spesso disponibile nei prodotti da banco, mentre molti retinoidi richiedono una prescrizione medica.

  • Tollerabilità: Il retinolo è generalmente meglio tollerato e causa meno irritazione rispetto ai retinoidi più potenti.

Conclusione

Entrambi i retinoidi e il retinolo sono ingredienti efficaci per migliorare la qualità della pelle, ma la scelta tra l'uno e l'altro dipende dalle esigenze specifiche della tua pelle e dalla tua tolleranza. Consultare un dermatologo può aiutarti a determinare quale sia l'opzione migliore per te.

"Purga al Retinolo"


Retinolo e trattamento acne
Retinolo in gocce

Il retinolo è senza dubbio il protagonista della cura della pelle. Sedendoti con qualsiasi dermatologo, molto probabilmente ti darà alcune buone ragioni per iniziare a incorporare questo ingrediente nella tua routine. Questo perché il retinolo è un ingrediente stellare per "trattare l'acne, l'anti-invecchiamento, aumentare il ricambio cellulare, stimolare il collagene e trattare problemi di pigmentazione, tra le altre cose," afferma la dermatologa certificata Lauren Penzi, MD.

Sebbene tutto ciò sembri fantastico, uno dei motivi principali per cui le persone tendono a evitare l'uso di prodotti a base di retinolo è a causa della temuta purga da retinolo (nota anche come "bruttezza da retinolo", che si riferisce all'esplosione di acne che a volte si verifica quando una persona inizia a usare il retinolo).

Se la tua pelle sta vivendo una purga da retinolo, ci sono sicuramente modi per gestirla e, secondo gli esperti, fidarsi del processo sarà assolutamente gratificante una volta superata. "Di tutti gli ingredienti più importanti per la cura della pelle, credo davvero che il retinolo sia il numero uno," afferma la dott.ssa Penzi. "Penso che possa fare più di qualsiasi altro ingrediente là fuori."

Di seguito, i migliori dermatologi spiegano cos'è una purga da retinolo, quanto dura, cosa aspettarsi e come gestirla.

Cos'è una purga da retinolo? I retinoidi e il retinolo regolano e aumentano il ricambio cellulare della pelle, facendo emergere i batteri presenti sotto la pelle o nei pori ostruiti. In alcuni casi, questo può causare eruzioni cutanee poiché queste impurità attraversano la pelle, sebbene la purga cutanea possa apparire diversa per ognuno (ne parleremo più avanti). La dermatologa certificata Marisa Garshick, MD, osserva che l'uso di altri esfolianti oltre a un retinoide può anche causare una purga cutanea. "Teoricamente, se stai usando più prodotti che possono tutti contribuire ad aumentare il ricambio cellulare della pelle, è più probabile che si verifichi," dice.

Quanto dura una purga da retinolo? Il periodo di adattamento può sembrare intimidatorio e frustrante, ma sarai sollevato nel sapere che la purga da retinolo è temporanea. A seconda dell'individuo, la maggior parte delle purghe dura tra le due e le otto settimane. "Di solito diciamo di considerare un periodo di due o tre mesi per iniziare a vedere miglioramenti," afferma la dott.ssa Garshick.

Come capire se la tua pelle sta purgando Come accennato in precedenza, una purga da retinolo apparirà diversa per ognuno. Tuttavia, la maggior parte delle persone di solito sperimenta uno o una combinazione dei seguenti sintomi:

  • Aumento delle eruzioni acneiche

  • Rossore

  • Pelle calda

  • Desquamazione

  • Prurito

  • Aumentata sensibilità

La dott.ssa Garshick aggiunge che le eruzioni acneiche di solito includono punti neri, punti bianchi e pustole, mentre coloro che hanno una vera irritazione cutanea possono avere la pelle secca e più sensibile.


Acne e distrurbi della pelle trattamento con Retinolo e Retinoidi
Acne e distrurbi della pelle

Cosa fare quando la tua pelle sta purgando Vedere cambiamenti nella tua pelle potrebbe farti dubitare di come prendertene cura. Ecco alcuni consigli da tenere a mente.

Fidati del processo e aspetta: Per ottenere davvero il massimo dal retinolo, devi continuare a usarlo mentre la tua pelle sta purgando. "È una cosa temporanea," dice la dott.ssa Penzi. "[Una purga] significa che sta funzionando perché sta iniziando a portare fuori tutte le impurità e ad aumentare il ricambio cellulare. Quindi per la maggior parte delle persone, tieni duro e continua." Se stai sperimentando irritazione cutanea, il tuo medico potrebbe suggerirti di diminuire la frequenza di utilizzo per permettere alla pelle di riprendersi. "Se smetti e ricominci, il tuo corpo potrebbe non aver completato completamente il processo di purga e potrebbe accadere di nuovo," dice la dott.ssa Garshick.

Ricorda di iniziare con poco: Quando introduci un prodotto a base di retinolo nella tua routine, dovresti iniziare con una quantità delle dimensioni di un pisello, dice la dott.ssa Penzi. Suggerisce di usare il metodo del sandwich, che consiste nell'aggiungere la tua crema idratante alla mano, aggiungere il retinolo sopra e seguire con un altro strato di crema idratante. Mescola tutto insieme, poi applica. Il trucco principale è non esagerare.

Evita di usare il retinolo ogni giorno: Non vuoi sovraccaricare la tua pelle con un nuovo ingrediente. Alcuni potrebbero pensare che sia meglio usare il retinolo più spesso per accelerare la purga, ma potrebbe peggiorare gli effetti collaterali. "Inizia usandolo due o tre sere a settimana," dice la dott.ssa Penzi. "Questo può facilitare l'adattamento in modo da non sperimentare la purga [in modo così intenso], e poi funziona lentamente e gradualmente nel tempo."

Quando costruisci il resto della tua routine, attieniti a ingredienti e prodotti delicati: Durante una purga da retinolo, vuoi evitare qualsiasi cosa che possa causare più irritazione. Ciò significa evitare AHAs, BHAs, e vitamina C o altri ingredienti acidi, secondo la dott.ssa Penzi. Inoltre, potresti dover cambiare il tuo detergente con uno molto delicato. "Una volta finita—penso entro una o due settimane [post-purga]—dovresti essere in grado di reintrodurre altri ingredienti," dice la dott.ssa Penzi.

Continua a usare la protezione solare: Indipendentemente dalla purga della tua pelle, vuoi comunque proteggerla dal sole, specialmente poiché potrebbe essere più sensibile. "Alcune persone si preoccupano che la loro protezione solare stia causando [più eruzioni]," dice la dott.ssa Garshick. "Quindi assicurati solo che la protezione solare che stai usando sia non comedogenica."

Considera l'uso di un'alternativa al retinolo: Una purga da retinolo non dovrebbe durare per sempre, ma c'è sempre la possibilità che il retinolo sia troppo forte per te. Se hai seguito tutte le indicazioni, ridotto la frequenza, usato il meno possibile in combinazione con una crema idratante delicata, aspettato il periodo medio per la purga e la tua eruzione non migliora ancora, potrebbe essere necessario un'alternativa. Queste alternative (come il bakuchiol, per esempio) sono pensate per funzionare allo stesso modo ma sono più delicate sulla pelle. Le persone che usano il retinolo per l'acne potrebbero dover passare a un antibatterico o qualche altro antinfiammatorio, dice la dott.ssa Penzi. Puoi anche cercare un prodotto con una percentuale ridotta di retinolo.

In breve Anche se potrebbe non essere un'esperienza piacevole, ricorda che la purga della pelle è del tutto normale e passerà. Se non riesci a capire se la tua pelle sta purgando o meno, contatta il tuo dermatologo per ottenere ulteriori indicazioni e suggerimenti su come trattarla, se necessario.

Tutto quello che devi sapere sulla "purga da retinolo" . Utilizzo e vantaggi dei Retinoidi e del Retinolo

1 visualizzazione0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

Comments


bottom of page